NEWS/NEWS CALCIO NAPOLI

Lady Insigne: “Vi spiego tutta la verità sul nostro matrimonio”

Lorenzo Insigne, Lorenzinho per gli amici. Un ragazzo semplice, “uno di noi” dicono i tifosi partenopei. Ha già la sua statuina con la maglia azzurra sul presepe, ha conquistato il tecnico dell’Under 21, Devis Mangia, Prandelli lo scruta da lontano e Mazzarri gli affiderà stasera le chiavi dell’attacco. Insomma, ha conquistato tutti, ma proprio tutti il pupillo di Zeman, che di strada da Frattamaggiore ne ha fatta tanta, senza mai, però, dimenticare le proprie origini. Soprattutto ha conquistato Jenny, una ragazza dal viso pulito e dagli occhi sinceri, disarmante nella sua semplicità. Nemmeno a dirlo, la promessa sposa di Insigne è della vicina Frattaminore. Dimenticate quindi le scorribande di Rooney, Balotelli e compagni, Lorenzo e Jenny sono tutt’altro. Sono quegli sposi di zucchero sulla torta nuziale, un film romantico del 2000, ma soprattutto, normali. In un epoca dove il gossip e, spesso, il cattivo gusto la fanno da padroni, la famiglia Insigne, che si allargherà ad aprile (Jenny infatti è in dolce attesa), fa della semplicità il proprio biglietto da visita. Sicuramente merito degli interpreti. Difficile incontrare Jenny allo stadio, lei preferisce seguire le gesta del suo Lorenzo lontano dai riflettori.

Questa sera c’è la gara Cagliari-Napoli, con chi la guarderai? “A casa con la mia famiglia. Non me ne intendo di punizioni o calci d’angolo, diciamo che guardando la partita i miei occhi sono tutti per Lorenzo”.

Naturalmente tifi Napoli… “Ho sempre seguito le gesta degli azzurri ed una vittoria non poteva che farmi piacere, ma non mi definivo una tifosa sfegatata. Ora c’è Lorenzo ed è cambiato tutto”.

Il tuo promesso sposo è un vero fenomeno in campo… “Mi dicono che è bravo ed io ci credo”.

Di sicuro è una promessa del calcio italiano e conosciamo i suoi pregi calcistici. Nella vita privata quali sono le qualità ed i difetti? “Non riesco a trovargli dei difetti; forse è un po’ geloso ma a me piace. Per elencare i suoi pregi invece ci vorrebbe troppo tempo. Innanzi tutto è pieno di premure, attento ai particolari (non è una caratteristica facile da riscontrare negli uomini, ndr) e molto affettuoso…”.

Insomma andrete sempre d’accordo, non c’è verso di litigare con un ragazzo così…“Siamo in armonia. Il segreto è essere complici e noi lo siamo. In più condividiamo molti interessi”.

Dopo la promessa di matrimonio al comune di Frattaminore non si parla d’altro che delle nozze Insigne-Darone che si terranno durante la sosta natalizia. Ne sono state dette di cotte e di crude, addirittura si è parlato di biglietti in vendita per poter ammirare dal balcone l’evento… “Addirittura? Non credo proprio. A prescindere da tutto siamo molto emozionati. Il 31 dicembre coroneremo il nostro sogno d’amore. La cerimonia sarà semplice e tranquilla e si terrà in Comune, non in chiesa come qualcuno ha erroneamente affermato nei giorni scorsi. I testimoni saranno mia sorella Carola ed Antonio, il fratello maggiore di Lorenzo. Dopo il matrimonio ci trasferiremo a Frattaminore e ad aprile arriverà un bambino”.

Come lo chiamerete? “Se dovesse essere un maschietto Carmine, come il padre di Lorenzo. Tanti cambiamenti insomma e con Lorenzo a tenermi per mano sarà meraviglioso”.

Fonte: Il Roma

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...