NEWS/NEWS CALCIO NAPOLI

Due anni e mezzo fa, l’annuncio di Repubblica: “Il Napoli ha preso Cavani”

Scintilla. E il mercato del Napoli s’accende all’improvviso. Edinson Cavani è praticamente vestito d’azzurro. Blitz in mattinata di Bigon a Roma da De Laurentiis.

Contatto con Maurizio Zamparini e intesa raggiunta. Si sta definendo la formula, probabile un prestito oneroso con diritto di riscatto. L’intera operazione si aggira sui 18 milioni di euro. Il presidente rosanero svicola (“Non so nulla”), ma la realtà è che l’operazione è praticamente fatta. Manca solo l’accordo con il giocatore e il suo procuratore, Pierpaolo Triulzi.

Ma le sensazioni sono positive. Cavani ha parlato con Gargano sulla città ed è entusiasta della possibilità di vestire l’azzurro. A Palermo guadagna 1,2 milioni, il Napoli è pronto ad accontentarlo: 1,8 milioni più i premi. Il 23enne di Salto è un attaccante moderno: può fare il centrale (ruolo che predilige) oppure l’esterno. Ed è bravo anche a sacrificarsi per la squadra, concetto che ha fatto la differenza.

Mazzarri vuole giocatori del genere e potrà esaltare le caratteristiche di Cavani. Tecnico, veloce ma anche rapace d’area di rigore.  S’attende soltanto la firma per l’ufficializzazione. Scintilla, insomma. E il Napoli non si ferma più. Perché Riccardo Bigon è davvero scatenato. Cristiano Lucarelli è sempre in anticamera, il ruolo di alternativa di lusso è la sua e nessuna gliela toglie. Accordo possibile. Ovviamente German Denis sta per salutare Napoli: il diesse azzurro sta per formalizzare la cessione del Tanque all’Udinese (3 milioni per la comproprietà).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...