NEWS

CLAMOROSO – Dalla Uefa maxi-multa e ultimatum per il San Paolo. Ecco i settori chiusi contro il Dnipro

Di seguito vi riportiamo l’apertura di Gazzetta.it:  “Non è una buona giornata per il Napoli. Dopo il deferimento del club (e di Paolo Cannavaro e Grava) per illecito sportivo, ecco un’altra stangata in arrivo da Nyon, dove la commissione disciplinare dell’Uefa ha inflitto 150 mila euro di multa al club di De Laurentiis, per inadempienze che riguardano lo stadio San Paolo, decidendone la chiusura di alcuni settori nel caso non vengano effettuati lavori tempestivi.

I SETTORI CHIUSI COL DNIPRO — Il controllo Uefa ha portato alla proibizione di vendita dei biglietti per la prossima partita di Europa League contro il Dnipro, in programma l’8 novembre, dei settori: 3, 4, 5, 8, 9, 10, 11, 12, 17, 18, 23 e 24, e il settore riservata ai disabili”.

Ecco quanto riporta il Corriere dello Sport: “La sanzione diventerà effettiva a meno che il Napoli non dimostri tramite un’impresa di costruzioni indipendente, con prove fotografiche, di aver provveduto ai necessari lavori di riparazione dei settori sopra menzionati così da garantire la sicurezza degli spettatori”. Tuttonapoli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...