CRONACA/NEWS/NEWS CALCIO NAPOLI

Razzismo al Tg3 Regione Piemonte – l’autore è stato sospeso

La Rai ha sospeso il giornalista Giampiero Amandola, autore del servizio su Juventus-Napoli andato in onda al Tgr Piemonte. In un comunicato l’azienda comunica che il giornalista è stato sospeso per il servizio definito “inqualificabile e vergognoso”. Nei confronti di Amandola è stato aperto anche un procedimento disciplinare. “Il presidente della Rai, Anna Maria Tarantola, e il direttore generale, Luigi Gubitosi – si legge ancora nella nota di Viale Mazzini – hanno espresso il loro sdegno per l’increscioso episodio e si augurano che gli uffici competenti applichino la massima celerità e severità nel giudicare l’accaduto. Il direttore generale si è scusato personalmente e a nome dell’intera azienda con il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris”. La Rai, conclude la nota, “è e sarà sempre in prima fila nella lotta contro ogni forma di razzismo e la stupidità che l’accompagna”. Amandola, interpellato dall’agenzia Ansa, non ha voluto fare dichiarazioni per rispetto delle direttive Rai, ma agli amici avrebbe detto che si è tratto di un equivoco: la sua battuta era per irridere ai cori volgari e razzisti degli stadi ed è stata invece scambiata come una battuta razzista. Ha aggiunto di essere dispiaciuto che possa essersi ingenerato questo malinteso sulle sue parole e ha escluso che la sua fosse una battuta razzista. Amandola – hanno riferito sempre persone a lui vicine – è dispiaciuto anche per il fatto che, sulla base di un equivoco, sono state riempite pagine e siti per una cosa che – a suo parere – era di grande civiltà perchè contro i cori razzisti.

Repubblica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...