NEWS

Scambio in vista tra Napoli e River Plate: in azzurro Funes Mori, mentre parte…”

E’ scappato da Buenos Aires per non vivere “da assediato” la lunga vigilia di Boca-River, il derby d’Argentina. Daniel Passarella si è trasferito qualche giorno in Italia per incontrare alcuni amici e per valutare gli scenari di mercato di alcuni dei suoi allievi. L’uomo del momento è Rogelio Funes Mori. Il nuovo Crespo. Il presidente dei Millonarios ha già rifiutato un’offerta di otto milioni del Benfica. Il giocatore vuole la serie A e lui cercherà di accontentarlo. La Fiorentina, che era e resta nel cuore di Passarella, era considerata l’opzione privilegiata ma il contatto con i dirigenti viola non è stato positivo. Gli uomini di Della Valle hanno offerto un milione di euro per il prestito con il diritto di riscatto a otto milioni. Funes Mori in questo momento ne vale almeno dodici.

IL PROFILO – Stiamo parlando di un attaccante classe ’91 che ha già dimostrato di saper fare la differenza nel campionato argentino. Fisico potente, un sinistro da paura. Un progetto di prima fascia. Il presidente del River trova molto più interessante l’idea Napoli. La società partenopea ha fatto seguire Rogelio da un paio di osservatori. E le relazioni sono tutte positive. In più l’operazione potrebbe essere semplificata dal fatto che Passarella è interessato a Edu Vargas, un centravanti che stenta in maglia partenopea. Quindi ci sono le basi giuste per uno scambio Funes Mori-Vargas con ricco conguaglio a favore dei Millonarios. Appuntamento a gennaio.  Gazzetta.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...