NEWS

Calciomercato: indiscrezioni, trattative e retroscena del 4 ottobre

JUVE, TORNA DI MODA ARMERO. NAPOLI, INSIGNE PIACE AL BAYERN. ROMA, BLINDATO FLORENZI. FIORENTINA, CITY VIGILE SU JOVETIC – In attesa di rituffarsi nel campionato dopo il pari in Champions contro lo Shakhtar, la Juventus registra le parole di Dzeko in merito alle voci che volevano il suo addio al Manchester City. L’attaccante bosniaco ha infatti smentito di voler lasciare i Citizens di Mancini nonostante l’interesse dei bianconeri e – in passato – del Milan: “Ogni volta che vedo un giornale leggo che io voglio lasciare il Manchester City. In realtà non ho mai detto niente del genere, ma anzi ho sempre detto che voglio rimanere qui per lottare per una maglia. Il mio motto è sempre stato ‘non mollare mai’. Voglio continuare a segnare gol importanti per questa società e per i tifosi del City che sono sempre stati fantastici con me”. La Vecchia Signora potrebbe intanto avviare un’altra trattativa con l’Udinese: dopo gli arrivi di Isla e Asamoah nella scorsa estate, a Torino potrebbe arrivare anche Armero. Il laterale colombiano piace anche a Napoli, Milan, Barcellona, Valencia e Arsenal; valutato 15 milioni dalla dirigenza dell’Udinese, secondo quanto riportato da Il Friuli il club della famiglia Pozzo starebbe valutando la possibilità di chiedere alla Juve il prestito di Quagliarella. L’eventuale ritorno temporaneo della punta di Castellammare di Stabia (la cui permanenza sarebbe comunque messa in discussione solo qualora arrivasse un altro attaccante e non partisse Matri) potrebbe rappresentare il viatico all’addio di Armero al Friuli per legarsi alla formazione di Conte e Carrera. Per quanto riguarda l’arrivo di un top-player per l’attacco, la Juventus perde terreno sul fronte Lewandowski: l’attaccante del Borussia Dortmund è infatti finito nel mirino del Manchester United, secondo il Daily Telegraph Ferguson avrebbe intenzione di mettere sul mercato sia Nani che Hernandez per finanziare l’acquisto dell’attaccante polacco.

Reduce dall’ottima vittoria in Champions sul campo dello Zenit di Spalletti, il Milan di Allegri può guardare con ottimismo i prossimi impegni in Italia e in Europa. Nonostante il successo maturato in Russia, dalla Spagna arrivano nuovi rumours sull’interesse rossonero nei riguardi di Guardiola. Secondo il quotidiano catalano Sport, emissari milanisti avrebbero già sondato il terreno per capire un’eventuale fattibilità del grande colpo, con l’ex allenatore del Barcellona seguito anche da Chelsea e Inter. Allegri potrebbe esser salutato a fine stagione e Guardiola sarebbe il centro del progetto futuro della squadra rossonera. Intanto l’ex Juve e Milan Gianluca Zambrotta è tornato a parlare del suo futuro, smentendo le voci circolate nelle ultime settimane su un suo possibile approdo alla corte di Zeman: “Botafogo? Con Seedorf mi sono sentito per sapere come stava, gli avevo detto che mi sarebbe piaciuto avere un’avventura all’estero. Poi purtroppo non ci sono stati i tempi per chiudere l’affare. Vediamo a dicembre cosa succede. La Roma? Non era vero, sta facendo una politica di giovani con Zeman e non erano interessati. Però vorrei fare un’esperienza all’estero più che in Italia”.

Impegnato tra poche ore in Olanda per la gara di Europa League, a Napoli tiene banco il caso legato al rinnovo di Campagnaro. Il difensore argentino è in scadenza nel prossimo giugno e, per fare chiarezza sulla vicenda, la redazione di Tuttomercatoweb.com ha contattato il suo agente: “Stiamo parlando da diverso tempo col Napoli del rinnovo – ha spiegato Alejandro Mazzoni – , e posso dire che entro un paio di settimane contiamo di firmare e ufficializzare il tutto. In fondo il Napoli vuole Campagnaro e Campagnaro vuole il Napoli, quindi non ci saranno problemi”. Mazzoni gestisce inoltre anche Centurion, talento argentino finito nel mirino dei partenopei: “E’ un ragazzo che piace molto al Napoli, specialmente al direttore Bigon. Ma oggi il mercato è chiuso, quindi parlarne non ha senso. Il giocatore sta crescendo e sarebbe adatto alla Premier League e alla Serie A, ma per adesso non c’è nessuna trattativa in ponte. A gennaio, se il Napoli confermerà il suo interesse, potremo certamente tornare a parlarne”. Dalla Germania rimbalza intanto l’interesse del Bayern Monaco verso Insigne, talento partenopeo che i bavaresi hanno affrontato in amichevole durante il ritiro estivo in Trentino. La giovane promessa di Frattamaggiore sarebbe stata individuata come l’alternativa a Robben e Ribery in chiave prospettica. Intanto Tuttosport continua ad accostare Rolando Bianchi al Napoli di Mazzarri: l’attaccante è in scadenza con il Torino e le trattative per il rinnovo non sono ancora partite, sull’ex Reggina e Manchester City ci sono anche Parma e Fiorentina.

La Roma ha invece ufficializzato il rinnovo del giovane Florenzi, legatosi fino al 2016 al club capitolino. Questi i dettagli del nuovo contratto: l’ingaggio sale a 600mila euro netti a stagione a salire fino a 700mila, con bonus legati a obiettivi di squadra e anche personali. Ci sono anche premi per una convocazione in Nazionale e possibile chiamata per i Mondiali del 2014.

Appunti sparsi: arrivano dall’Inghilterra nuovi rumours legati al futuro di Jovetic. Secondo quanto riporta TalkSport, ci sarebbe stato lo scout del Manchester City Patrick Vieira ad osservare il montenegrino in occasione di Inter-Fiorentina di domenica scorsa. Anche a gennaio, secondo il tabloid, il City potrebbe fare una proposta a Jo-Jo, con richieste minime da Firenze pari a 25 milioni di sterline circa. Ultime sulla situazione contrattuale di Miccoli col Palermo, a fornire gli aggiornamenti è il vicepresidente rosanero Miccichè: “Rinnovo? Decideranno lui e il presidente – ha spiegato ai microfoni di Mondopallone.it -. Hanno un rapporto talmente bello che se la vedranno da soli”. L’Inter potrebbe nuovamente cedere Jonathan al Parma: il brasiliano non ha finora convinto Stramaccioni, possibile quindi il ritorno in Emilia per l’esterno verdeoro. In casa Pescara gli occhi sono tutti puntati su Perin, giovane portiere di proprietà del Genoa messosi in luce nelle ultime gare e finito nel mirino di Roma, Milan e Manchester City. Contattato da Tuttomercatoweb.com, l’agente dell’estremo difensore ha parlato del suo assistito: “E’ un ragazzo giovane, ma uno dei migliori della sua età in Europa: sta facendo bene ma l’unica sua preoccupazione è Il Pescara, e ci tengo a sottolinearlo. Non parliamo mai di mercato – ha dichiarato il procuratore Moreno Roggi -. Lui vuole fare bene con questa maglia ed è concentrato sul campionato. A giugno tornerà dal prestito e poi Preziosi e Capozucca sapranno come muoversi”. Si muovono anche Torino e Udinese: secondo Tuttob.com i granata hanno messo nel mirino Mammarella del Lanciano per gennaio, i friulani guardano proprio tra le fila di Ventura per rinforzarsi con il giovane D’Ambrosio.

TOTTENHAM, VIVA L’IDEA MOUTINHO. UNITED, HERNANDEZ AI MARGINI. BARCELLONA, BUSQUETS NEI PIANI DELLO ZENIT. PANATHINAIKOS, RESCISSIONE PER KATSOURANIS – Il Tottenham non molla la presa per Moutinho, per il calciatore del Porto – vecchio pallino di Villas-Boas – è pronto un nuovo assalto durante il mercato di gennaio. Il Manchester United potrebbe perdere il talentuoso attaccante King a causa del poco spazio tra le fila della prima squadra: sul norvegese c’è l’interesse concreto del Newcastle. I Red Devils dovranno inoltre tenere d’occhio la situazione legata al Chicharito Hernandez, finito ai margini della squadra dopo l’arrivo di van Persie e impiegato appena 121′ in Premier League; non è escluso un clamoroso addio del messicano durante le prossime finestre di mercato. Tra le fila del Reading rinnova Morrison; accordo triennale per Thompson al Leeds, mentre il Liverpool cerca di blindare il gioiello Sterling attraverso un nuovo contratto. Nonostante sia legato al Southampton fino al 2014, tira aria d’addio tra i Saints e Guilherme do Prado, ex attaccante di Fiorentina, Spezia e Cesena che ha rivelato di voler tornare in Brasile per vestire la maglia di un grande club verdeoro.

In Spagna, il Valencia si muove per Dragovic: il difensore piace anche in Italia, ma lascerà a breve il Basilea per tentare l’esperienza nella Liga. Nel mirino anche di Barcellona e Stoccarda, la squadra di Mauricio Pellegrino sembra in vantaggio in quanto ha già effettuato una serie di sondaggi. La formazione di Vilanova deve guardarsi dagli assalti dello Zenit per Busquets ma si appresta a perdere Pinto, esperto portiere che da anni ricopre il ruolo di prima alternativa al titolare Valdes. L’estremo difensore è in scadenza a giugno ed è probabile che lasci la Catalogna; sulle sue tracce c’è il Betis Siviglia, squadra nella quale ha militato ad inizio carriera. Il club andaluso non molla inoltre la pista legata a Guiza, attaccante del Getafe ed ex Maiorca e Fenerbahçe che ha conquistato l’Europeo del 2008 con la nazionale spagnola.

Potrebbe lasciare a breve la Germania Hummels, difensore del Borussia Dortmund e della nazionale teutonica. “Un giorno credo che trasferirmi in un altro Paese potrebbe essere emozionante, a volte ci penso ma sicuramente non nel prossimo futuro. In Europa ci sono 4 o 5 club attraenti”, queste le parole del calciatore di proprietà dei campioni della Bundesliga rilasciate in una intervista alla Bild.

In Grecia, è arrivata al capolinea l’esperienza di Katsouranis con la maglia del Panathinaikos: rescissione consensuale tra l’ex campione d’Europa con la nazionale nel 2004 e il club ellenico, l’oramai ex capitano era stato ampiamente criticato a causa della brutta partenza della squadra in campionato. Per quanto riguarda le panchine, l’ex leggenda del Manchester United Roy Keane sta decidendo se accettare o meno l’offerta dei turchi del Kasimpasa; l’ex centrocampista islandese ha infatti intenzione di attendere aggiornamenti dalla dirigenza del Blackburn Rovers. Chiusura con il futuro di Smuda, ex ct della Polonia che potrebbe succedere nelle prossime ore al dimissionario Probierz sulla panchina del Wisla Cracovia. Tuttavia nulla è ancora deciso: secondo indiscrezioni raccolte dalla redazione di Tuttomercatoweb.com, in lizza c’è anche il nome dell’ex allenatore del Latina Stefano Sanderra. TMW

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...