NEWS

Marika Fruscio: “Insigne, dobbiamo lasciarlo tranquillo. Hamsik si è liberato di Lavezzi, grande giocatore che soffocava i compagni. Ecco la mia griglia scudetto…”

 

Marika Fruscio, nota showgirl, appena rientrata a Milano, ha rilasciato un’intervista esclusiva ai microfoni di AreaNapoli.it commentando le ultime operazioni di mercato concluse dal Napoli presso l’Atahotel Executive e non solo. La soubrette ha anche parlato di Lorenzo Insigne, di Edinson Cavani e delle prospettive future del club azzurro.

Il Napoli ha chiuso il mercato acquistando Mesto. Soddisfatta cosi o ritenevi si potesse fare meglio?

“Io avrei preferito altri nomi molto più interessanti. Il Napoli necessitava di due innesti: un vice-Maggio e un vice-Cavani. Torosidis, ad esempio, è un calciatore molto interessante, in grado di giocare sia a destra che a sinistra. Mi piace anche Cirigliano, erede di Mascherano, centrocampista molto abile. Il mio preferito, tuttavia, resta Schelotto. Ha diversi campionati italiani sulle spalle, ha giocato sia a Cesena che a Bergamo, sono sicura che avrebbe fatto benissimo a Napoli”.

L’altro rinforzo è Bruno Uvini, un giovanissimo

“E’ un giocatore possente, ha una grande stazza. Noi spesso subiamo la forza fisica degli avversari, vedi la gara contro il Chelsea. Credo che il brasiliano possa rivelarsi un ottimo acquisto”.

De Laurentiis ha appena annunciato il prolungamento del contratto a Cavani con relativo adeguamento

“Cavani merita l’aumento. E’ un generoso, segna tantissimi goal, ma aiuta moltissimo anche i difensori, soprattutto sui calci piazzati. Il Napoli senza Cavani sarebbe come un uomo senza le gambe. Sono contenta che resti a Napoli”.

Pensi ancora alla disfatta di Pechino?

“Eravamo nettamente superiori, hanno voluto tagliarci le gambe. Il rigore non c’era, cosi come quelle assurde espulsioni. E’ stata una delusione, una partita pilotata, ma abbiamo dimostrato di essere superiori alla Juve”.

A Palermo Insigne ha giocato dal primo minuto, come giudichi la sua prestazione?

“Insigne è troppo nell’occhio del ciclone in questo momento. Ha avvertito il peso del debutto, anche perchè ad osservarlo c’era anche Prandelli. Dobbiamo lasciarlo tutti più tranquillo affinchè mostri tutto il suo talento”.

La società azzurra ha deciso di trattenere Vargas. E’ stata la scelta giusta?

“Contro il Palermo è stato fondamentale per il goal di Cavani. Può sicuramente dare il suo contributo. Diciamo che mi convince, ma non esageratamente”.

In una ipotetica griglia scudetto dove collocheresti il Napoli?

“Gli azzurri hanno tutte le carte in regola per vincere lo scudetto. Non devono avere paura di niente e di nessuno. Si è creato un bel gruppo, ognuno sa quello che deve fare. Ho visto un Hamsik eccezionale. Lo slovacco si è liberato della presenza di Lavezzi. Il Pocho è un grande giocatore, ma soffocava i suoi compagni. Ho visto anche un grande Pandev ed un ottimo centrocampo. Insomma: abbiamo una squadra fortissima e dobbiamo credere nelle nostre possibilità”. CN24

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...